placeholder_200x200

Blog

23/09/2021

Shopify: la piattaforma per e-commerce per vendere online

Dai vantaggi per il tuo e-commerce al costo dei piani per aprire il tuo account. Tutto quello che c’è da sapere per creare il tuo shop online, in modo pratico e semplice

Oggi, affrontare la digitalizzazione aziendale è diventato uno snodo necessario per la sopravvivenza del proprio business. Questo processo passa soprattutto dallo sviluppo di siti e-commerce per la vendita online

Uno shop online può non essere alla portata di qualunque azienda per quanto riguarda i costi. 

Soprattutto per le piccole aziende, che non posseggono grandi capitali per un investimento iniziale, diventa difficile mettersi in gioco in questo campo.

Shopify si è inserita nel panorama dando la possibilità a chiunque di iniziare a vendere online a basso costo e senza particolari conoscenze tecniche.

Perché Shopify è così forte? Semplice, perché è innovativo!

Cosa è cambiato nel settore dell’e-commerce?

Il periodo di crisi appena trascorso ha cambiato notevolmente le abitudini dei consumatori che stanno abbandonando il mercato fisico per preferire quello online.

Un cambiamento considerato irreversibile per 16 milioni di italiani.

A conferma di questa evoluzione, i dati raccolti da Internet-casa:

  • 390 mila attività fisiche in Italia hanno chiuso durante il corso del 2020
  • 85 mila le aperture di nuove attività fisiche
  • 50% l’incremento registrato nel settore dell’e-commerce
  • 5% aumento della diffusione delle vendite online
  • 85% dei clienti del mercato digitale compra online almeno un prodotto al mese
  • raddoppiato il numero delle ricerche per l’acquisto di prodotti online, soprattutto nelle regioni del centro- sud con in testa l’Abruzzo (+115,5% ) a seguire la Calabria (+109,1% ) e la Campania (+100,9%)
  • 159% aumento dell’acquisto di prodotti Food&Beverage
  • +165% rispetto all’anno precedente aumentato della vendita online di prodotti relativi al Benessere e Salute.

Insomma, gli e-commerce, dati alla mano, non sono più da considerarsi come il “fenomeno del momento” ma sono diventati una pratica di acquisto consolidata su tutto il territorio nazionale.

Contattaci

Cos’è Shopify?

La piattaforma, nata nel 2004 da un’idea di Tobias Lütke, è diventata uno dei punti di riferimento per lo sviluppo di negozi online

Quotata nella borsa di New York nel 2015, ha superato la capitalizzazione di Ebay e oggi 800 mila aziende al mondo si affidano a Shopify.

A differenza di quanto si può pensare, Shopify non funziona come un sito e-commerce tipo eBay o Amazon, ma come una piattaforma a disposizione di chi decide di vendere qualcosa online. 

Shopify è una sorta di cassetta degli attrezzi utile per iniziare a sviluppare un e-commerce. 

La piattaforma, infatti, fornisce tutto ciò che serve per creare un sito di vendita online, a partire dalla registrazione del dominio sino ad arrivare alla compravendita dei beni o dei servizi. 

Tra i tanti vantaggi che offre Shopify c’è anche la massima personalizzazione, non solo della grafica, ma anche delle questioni più pratiche come la modalità di gestione degli ordini e il pagamento.

Quali sono i vantaggi di Shopify?

Semplicità nella gestione

Uno dei vantaggi principali di Shopify è quello di garantire la massima facilità nella gestione del front end

Creare un profilo, sviluppare un negozio online e gestire pagamenti e ordini non sono più procedure macchinose, ma diventano passaggi semplici e intuitivi. 

Con questa piattaforma, chiunque, anche chi è alle prime armi è in grado di inserirsi nel mercato delle vendite online.

Piattaforma SaaS

Quando si crea un e-commerce una delle parti più impegnative è quella della gestione dell’aspetto tecnico. 

Shopify, invece, essendo una piattaforma SaaS (Software as a service), gestisce con autonomia il proprio software, fornendo un servizio in cloud.

Contattaci

Nessun download e nessuna installazione

Se si sceglie di utilizzare Shopify per la creazione del proprio negozio online non è necessario scaricare o installare nessun tipo di file o di software. 

Questo, oltre che semplificare le procedure, garantisce al proprietario dell’e-commerce una totale libertà dal pensiero degli aggiornamenti e dei problemi di sicurezza.

App certificate per sviluppare nuove funzioni

Shopify fornisce ai suoi utenti la possibilità di sfruttare diverse soluzioni, chiamate App, per la personalizzazione del proprio negozio o per l’inserimento di nuove funzionalità

Le App possono essere fornite dallo stesso Shopify o essere sviluppate da terze parti.

Come funziona Shopify?

Shopify, a differenza di un e-commerce, è molto più semplice. Per utilizzare la piattaforma non è necessario installare software su un server a pagamento, basta creare un account. 

Per iniziare sin da subito a gestire il tuo negozio online, puoi seguire 4 step.

Articolo_Shopify_img_1

1. Crea un account

Creare un account è una procedura veloce, rapida e intuitiva. Dopo aver inserito i dati principali e settato le impostazioni di base, puoi già passare allo step successivo.

2. Personalizza la grafica

Archiviate le questioni più burocratiche, puoi sbizzarrirti con la creatività e scegliere che aspetto dare al tuo shop online. All’inizio, per velocizzare la procedura, puoi anche scegliere uno dei temi, gratuiti o a pagamento, proposti da Shopify.

3. Inserisci i prodotti

Passa al lato pratico: inserimento, organizzazione e suddivisione in categorie dei prodotti da mettere in vendita. 

Questa è una delle parti più delicate di tutta la procedura, bisogna stare attenti ed essere precisi, soprattutto nella parte che riguarda la scelta dei sistemi di pagamento. 

Gli elementi a cui prestare attenzione in questa fase sono:

  • la scelta della foto del tuo prodotto
  • l’inserimento della descrizione
  • la quantità di prodotto disponibile 
  • le varianti previste
  • il costo delle spedizioni
  • l’attivazione dei sistemi di pagamento.

4. Aggiungi le pagine Privacy e Condizioni di vendita

Dedicati all’ottimizzazione delle sezioni che riguardano la privacy e le condizioni di vendita. Questo step è fondamentale per solidificare il patto con il cliente offrendogli chiarezza, sicurezza e affidabilità. 

Per non incorrere in problemi legali o in fraintendimenti è necessario quindi inserire:

  • le condizioni di vendita
  • le regole su spedizione e restituzione
  • la politica sulla privacy e dei cookie.

Contattaci

Quanto costa Shopify?

Per garantire manutenzione del sito, risoluzione dei bug e dei problemi di sicurezza sempre a un livello ottimale, Shopify è gratuito solo per un periodo di prova di 14 giorni.

Passati i 14 giorni, la scelta dovrà ricadere tra uno dei quattro piani di abbonamento, che prevedono un canone mensile e delle commissioni sulle vendite del negozio. 

Se desideri fare un investimento a lungo termine, da 1 a 3 anni, attraverso il pagamento anticipato, Shopify garantisce una riduzione dei costi.

Shopify Lite

Con un investimento minimo di 9 dollari al mese, Shopify Lite permette di:

  • aggiungere un bottone di vendita al sito internet già esistente 
  • installare lo Shopify POS Lite per i pagamenti elettronici all’interno della tua attività fisica.

Basic Shopify

Al prezzo di 29 dollari al mese è possibile acquistare l’abbonamento Basic che prevede una commissione del 2% per ogni articolo venduto. Questa è la scelta adatta a chi muove i primi passi nel settore delle vendite online.

Shopify

Il livello più avanzato rispetto allo stadio Basic può essere acquistato con 79 dollari al mese. Adatto alle aziende in fase di espansione, questo abbonamento garantisce benefici aggiuntivi:

  • diminuzione della commissione per ogni articolo venduto all’1% 
  • buoni regalo 
  • analisi della frode
  • recupero del carrello abbandonato.

Advanced Shopify

Per avere accesso a tutte le funzioni della piattaforma Shopify il costo mensile è di 299 dollari. Questo piano è da considerare soltanto se l’attività ha ampi margini di guadagno. Tra le funzioni extra troviamo:

  • un calcolatore automatico per il calcolo delle spese di spedizione
  • la gestione di 15 account di lavoro.

Contattaci

Cos’è Shopify Plus?

Se Shopify è adatto a tutti i tipi di imprenditori, compresi quelli che vogliono sperimentare nuove opportunità di business anche se inesperti, Shopify Plus è una piattaforma dedicata soprattutto alle aziende di grandi dimensione con obiettivi di fatturato maggiori rispetto alle realtà più piccole.

Shopify Plus: come funziona?

Dal momento che Shopify Plus è dedicato a un diverso tipo di azienda, con diverse competenze e obiettivi, anche le sue funzionalità sono differenti. 

Ecco quindi cosa cambia:

  • Il costo. ll costo di Shopify Plus è differente rispetto agli abbonamenti mensili e prevede un pagamento che varia a seconda dei volumi di fatturato annui.
  • Lo store B2B. Con Shopify Plus si ha a disposizione un ulteriore store per le vendite B2B.
  • Le automazioni. La piattaforma Shopify Plus mette a disposizione dei propri utenti l’utilizzo di automazioni più complesse, integrate con CRM, fornendo una sorta di piattaforma di sales automation.
  • Store singolo/multiplo. Con l'account shopify Plus è possibile creare fino a 10 negozi personalizzabili. 
  • Report. Shopify Plus consente di ricavare report per aiutare l’imprenditore a capire le dinamiche dei flussi di vendita e i comportamenti di acquisto dei clienti.

Adesso che sai tutto su come funziona Shopify, sei pronto ad avanzare con la digitalizzazione della tua azienda e lanciarti nel mercato della vendita online?

Se hai ancora qualche incertezza, non sai che soluzione scegliere o ti sembra presto per fare il grande passo, siamo a tua disposizione per parlarne assieme.

Contattaci