Blog

30/11/2018

Pubblicità al cinema: tutto quello che hai sempre voluto sapere

Quanto costa fare pubblicità al cinema? È adatta solo alle grandi aziende o anche alle piccole attività? Funziona per davvero? Le risposte a queste e altre domande.

Se hai un’attività imprenditoriale e ti piace frequentare il cinema, probabilmente ti sei già fatto alcune domande vedendo scorrere gli spot sul grande schermo prima dell’inizio del film. Per esempio, ti sei chiesto quanto costa fare pubblicità al cinema, se effettivamente funziona meglio degli altri mezzi di comunicazione o a chi ti devi rivolgere per avere più informazioni e promuovere la tua attività.

Sono domande più che legittime, se consideri che è difficile trovare informazioni precise sulla pubblicità al cinema, rispetto a quella in televisione o sui canali digitali come social e web.

Per questo motivo, e per darti modo di approfondire l’argomento, abbiamo deciso di scrivere un articolo per rispondere a tutte le tue domande e chiarire i tuoi dubbi.

Continua a leggere se sei curioso di saperne di più.

 

Scarica il report con i numeri  del cinema in Italia

 

Quanto costa fare pubblicità al cinema?

Rispondiamo alla prima domanda con un “dipende”. Il costo della proiezione di uno spot al cinema, infatti, dipende da diversi fattori come:
  • la tipologia di cinema. Una volta scelta la città desiderata, puoi decidere di fare pubblicità in un cinema multisala come Uci Cinemas o The Space Cinema, oppure puntare a un cinema più piccolo. Inoltre, puoi scegliere il numero di sale in cui proiettare il tuo spot. L’agenzia di comunicazione che ti segue saprà comunque consigliarti al meglio in base ai tuoi obiettivi e necessità;
  • la lunghezza dello spot, che può durare da un minimo di 6 secondi a un massimo di 35 secondi;
  • la durata del contratto con l’agenzia di comunicazione.

Ad ogni modo, potrai richiedere un preventivo gratuito all’agenzia per conoscere tutti i dettagli sul costo per promuovere la tua attività al cinema.

LEGGI ANCHE: Come vanno fatti gli spot pubblicitari? Tutti i passaggi

quanto costa pubblicità al cinema

Solo chi ha una grande azienda può fare pubblicità al cinema o anche chi ha una piccola attività?

La pubblicità al cinema è accessibile a tutti e non è necessario avere a disposizione un budget alto per promuovere i propri servizi sul grande schermo.

Sai cosa fanno molto spesso i titolari di attività commerciali? Comprano un periodo di pubblicità in un cinema più piccolo, per sperimentare questo canale, e poi, se soddisfatti, ampliano il raggio d’azione della loro pubblicità includendo nuovi cinema.

LEGGI ANCHE: Che cos'è e come aumentare la brand awareness aziendale?

La pubblicità al cinema funziona?

Se il tuo obiettivo è quello di far conoscere a più persone possibili i tuoi servizi e quindi aumentare la brand awareness della tua attività, la risposta è sì: la pubblicità al cinema funziona e continuerà a funzionare ancora a lungo.

LEGGI ANCHE: Nuovi clienti con la pubblicità al cinema: il caso Nuova Ottica

Il cinema è un mezzo di comunicazione che ha delle caratteristiche uniche rispetto agli altri mezzi: la grandezza dello schermo, l’audio in alta definizione, l’oscurità che risalta i colori delle immagini e il silenzio della sala. Gli spettatori hanno una soglia di attenzione molto più elevata rispetto alla televisione o ai canali digitali, e sono quindi più ricettivi ai messaggi promozionali.

Per approfondire l’argomento, puoi cliccare sul pulsante di seguito e scaricare il report gratuito Tutti i numeri del cinema in Italia.

 

Scarica il pdf gratuito

 

È meglio fare pubblicità al cinema o in TV?

È vero che la televisione potrebbe sembrare un canale potenzialmente più vantaggioso, se consideri che tutte le famiglie hanno almeno una TV in casa, ma chiediti se le persone sono davvero attente alla pubblicità quando la vedono in TV.

La maggior parte delle volte, a causa del sovraffollamento di pubblicità, cambiano canale o si dedicano ai loro impegni. La pubblicità in TV diventa un rumore di fondo, qualcosa che spezza la visione del film scelto o del programma televisivo.

Al cinema succede il contrario: le persone sono rilassate e libere dallo stress della vita quotidiana. Il loro livello di concentrazione è più alto e sono attente alle immagini che scorrono sul grande schermo, nell’attesa che il film inizi.

spettatori al cinema

Lo spot pubblicitario diventa parte della loro esperienza cinematografica e non più un rumore di fondo.

LEGGI ANCHE: Canali pubblicitari a confronto: cinema vs televisione

A chi mi devo rivolgere per avere maggiori informazioni?

Ti consigliamo di cercare un’agenzia pubblicitaria o di comunicazione e di chiedere quali sono i cinema che ha in concessione, in base alla città in cui vuoi fare pubblicità.

Per comodità, chiedi se i professionisti si occuperanno anche della realizzazione dello spot pubblicitario o se dovrai pensarci tu. Se l’agenzia segue internamente tutti i passaggi, tu non devi preoccuparti di nulla e sei libero di dedicarti alle tue attività lavorative.

spot pubblicitario al cinema

Bene, speriamo di aver chiarito i tuoi principali dubbi sulla pubblicità al cinema. Ad ogni modo, se ti interessa l’argomento e vuoi conoscere un'azienda che ha migliorato la propria visibilità grazie alla pubblicità sul grande schermo, leggi Fare brand awareness con la pubblicità al cinema: il caso Terme di Giunone.

Scarica il report con i numeri  del cinema in Italia

Contattaci