Blog

05/10/2020

Perché i video sono essenziali per la tua comunicazione aziendale?

Vantaggi e strumenti per realizzare dei video efficaci per una comunicazione online che supporti il tuo business.

Ha senso usare il video aziendale per la comunicazione online dell’impresa? 

Molti imprenditori come te si chiedono se davvero puntare sui video per comunicare il brand sia la strada migliore per promuovere il proprio business.

Le risorse materiale e di tempo possono essere considerevoli, quindi, ne vale la pena?

Viviamo in una realtà che spesso ha molto di virtuale, dall’interazione web alla condivisione online, molti aspetti della nostra vita, compresi quelli professionali, passano attraverso i media.

Le persone oggi si informano principalmente attraverso il web e i video sono diventati lo strumento preferito da molti per apprendere e conoscere. 

E se le persone guardano i video, non abbracciare questo sistema, per il tuo business, può significare rimanere tagliati fuori.

Quindi sì, la risposta alla nostra domanda iniziale è assolutamente sì. 

Vediamo insieme tutti i vantaggi e i dettagli che hai bisogno di conoscere per pianificare i video per una comunicazione online efficace.

Perché produrre dei video per la tua comunicazione aziendale?  

Il video è uno strumento che permette un contatto diretto con le persone, attira e mantiene l’attenzione molto più di un testo scritto. 

Attraverso un filmato, inoltre, si ha lo spazio per approfondire il concetto aziendale, farsi conoscere e mettersi sullo stesso livello del cliente.

Il video aziendale è un’occasione unica offerta dalle tecnologie moderne per comunicare col cliente in modo innovativo. 

Contattaci

Quali vantaggi puoi ottenere con i video? 

Il video aziendale presenta moltissimi vantaggi, vediamo insieme i principali.

  • Presentare: il video aziendale permette una presentazione dell’azienda molto più mirata. Nello stesso formato possiamo far coincidere immagini, spiegazioni, interviste. Può essere mostrato tutto ciò che concerne l’azienda, valorizzandola sia dal punto di vista produttivo, sia del personale. 
  • Approfondire: il video permette un approfondimento maggiore e spiegazioni più dettagliate. È un modo per far venire il cliente direttamente da te, introducendolo in un mondo che altrimenti non potrebbe raggiungere. Infatti, grazie al video aziendale, potrai mostrare anche tutto l’aspetto logistico che si sviluppa nel background dell’azienda. Questi sono elementi che creano fiducia nel cliente.
  • Promuovere: il video è uno dei modi più incisivi per promuovere l’azienda
  • Creare empatia: il filmato prevede un’esposizione in prima persona. Ogni volta che si mette la faccia su un progetto, questo trasmette immediatamente una linea empatica col cliente. Inoltre, al cliente piace sapere chi c’è dietro la creazione di un’azienda e dare un volto umano al prodotto.
  • Sono virali: i video per loro natura hanno un potenziale virale enorme. Se ben gestito il video ha sicuramente molte possibilità di essere condiviso dal pubblico.
  • Diffusione: per i video, oggi, esistono moltissimi canali di diffusione. Una volta si era proiettati solo in televisione e solo in certi orari, limitando notevolmente la selezione del pubblico. Oggi, un video aziendale può essere diffuso ovunque, guardato in qualsiasi ora del giorno e da qualsiasi genere di persona, su qualsiasi dispositivo.
  • Target: potendo diffondersi in quasi tutte le piattaforme del web, può raggiungere anche un target di persone inaspettato, che magari non sono possibili clienti oggi, ma potrebbero esserlo domani.

Possiamo dire che il video aziendale ha solo delle conseguenze positive per l’impresa, sempre a patto che sia ben realizzato. 

Per questo motivo, prima di lanciarti nella produzione, studia bene il soggetto, informati e fai delle prove, o affidati a dei professionisti per essere certo del risultato. 

Contattaci

Quali sono gli strumenti per realizzare un buon video

Quali sono gli strumenti per realizzare un buon video?

Un video aziendale non deve essere come il video di uno youtuber, sia chiaro. 

Adattarsi al mercato moderno non significa abbassare il livello di professionalità. 

Se non si padroneggia molto bene questo supporto, è meglio prepararsi o affidarsi a dei professionisti per non ritrovarsi a fare brutte figure. 

Basta anche un montaggio fatto male per ridicolizzare completamente l’azienda.

Per realizzare un video professionale, quindi, ti consigliamo di rivolgerti a una casa di produzione o a dei professionisti in questo settore.

Gli strumenti principali di cui hai bisogno sono: 

  • videocamera con diverse ottiche, scegli una videocamera di qualità e ottiche differenti, da grandangolo a 50 mm;
  • microfoni, sono indispensabili e vanno scelti quelli giusti per eliminare al massimo il disturbo ambientale;
  • luci;
  • materiale di supporto, se vuoi evitare traballamenti e movimenti da reportage amatoriale, ti conviene procurarti un treppiede; 
  • musica, fai una scelta mirata e coerente con i contenuti del video e ricorda che è necessario pagare i diritti d’autore;
  • drone, per molte aziende, l’utilizzo del drone può veramente fare la differenza. 
  • strumenti di post-produzione, questa è una fase delicata e importantissima nella costruzione finale del video. Ciò di cui hai bisogno sono dei programmi di montaggio specifici. 

Inoltre, durante tutte le riprese, dovrai fare attenzione a moltissimi altri dettagli: 

  • le location di ripresa dovranno essere in ordine e prive di elementi inutili e disturbanti; 
  • dovrai scrivere un breve scenario, per sapere già dove e come girare le scene;
  • i protagonisti del video dovranno avere un testo o una scaletta da seguire.

Creare un video aziendale richiede tempo e cura dei dettagli. 

Il suo contenuto non può essere lasciato al caso, devi avere ben chiaro a chi stai parlando e cosa vuoi comunicare. 

Non avere un’idea specifica di come sarà il video finito rischia di farti condurre il pubblico in una direzione lontana dagli obiettivi del tuo business.

Contattaci

3 tipologie di video efficaci per la tua azienda

3 tipologie di video efficaci per la tua azienda

È possibile realizzare video di diversi tipi. Ma non tutti fanno al caso tuo e della tua azienda. 

Vediamo insieme 3 tipologie che, al contrario, non possono mancare tra i tuoi contenuti.

Video promozionale

Si tratta di un video che punta sull’effetto pubblicità

Sarà un video corto, dinamico e con immagini seducenti. 

In genere un video di questo tipo è caratterizzato da immagini intense, dai colori forti, presenti sullo schermo per pochi secondi. 

Sarà supportato da una voce fuori campo che racconterà del prodotto e dell’azienda. 

L’obiettivo finale è puntare sull’effetto scenico generale.

Video di presentazione 

In questo caso ci si concentra di più sulla storia dell’azienda e del prodotto. 

Sarai tu in prima persona a raccontare quello che fai e a spiegare la tua proposta. 

Un’idea può essere quella di realizzare un filmato in stile intervista, magari includendo anche alcuni membri del tuo team. 

Video di approfondimento 

Con questi video puoi concentrarti solo su determinati aspetti del tuo lavoro o dei tuoi servizi ed entrare nel dettaglio, per approfondirlo al meglio. 

Per offrire una visione completa dell’azienda e coinvolgere il tuo pubblico, puoi sfruttare tutte le tipologie, magari alternarle con dei contenuti periodici o scegliere di volta in volta a seconda dei tuoi obiettivi di business.

Prima di lasciarti alle riprese del tuo prossimo video, vogliamo farti ancora qualche piccola raccomandazione:

  • punta sulla spontaneità, sfrutta lo storytelling per raccontare la tua storia e il tuo lavoro;
  • utilizza i sottotitoli per permettere agli utenti di vedere il video senza attivare l’audio;
  • ricorda che un video aziendale, in qualche modo, è comunque un video promozionale, quindi, puoi sempre far riferimento ai tuoi prodotti e servizi, anche se stai lavorando a un video di presentazione. 
Contattaci