Blog

22/04/2015

MP Quadro realizza siti web in linea con il nuovo algoritmo Google

MP Quadro è in linea con il nuovo algoritmo di Google, che valorizza le versioni mobile dei siti web rispetto a quelle solamente desktop.

 

Tutti i siti web realizzati da MP Quadro sono strutturati sulla base dei nuovi algoritmi Google, pensati per una facile ed intuitiva consultazione sia su dispositivi fissi che mobili come smartphone e tablet.

Il Mobilegeddon ha preso il via martedì 21 aprile 2015. Gli esperti di SEO hanno inventato questo termine per riferirsi al primo importante cambiamento dell'algoritmo di Google annunciato ufficialmente dall'azienda. L'evento avrà come effetto principale la valorizzazione delle versioni mobile dei siti web rispetto a quelle esclusivamente desktop e riguarderà anche le app, che verranno mostrate nei risultati di ricerca se correlate con la ricerca dell'utente. (A proposito, cosa è meglio tra sito web e app?)

Il Sole 24 Ore online scrive: "[...] il nuovo algoritmo farà in modo di valorizzare chi ha la versione mobile di un sito ai danni di chi ha solo la versione desktop, e dunque su cellulare perde in rapidità di caricamento e usabilità. Nell’annuncio di febbraio Google dice che le modifiche avranno un 'impatto significativo' sui risultati di una ricerca".

Leggi l'articolo completo su ilsole24ore.com.

mobilegeddon

Contattaci

Contattaci