Blog

21/05/2020

Mini guida sull'aspetto grafico di un sito

Perché curare la grafica e come migliorarla: tutti gli elementi in gioco.

Il sito è come la vetrina di un negozio, il biglietto da visita della tua azienda. Lo sappiamo, l’abbiamo detto e ridetto tante volte.

Eppure dobbiamo ribadirlo ancora: presentarsi con un sito poco curato, magari con degli errori o con una vecchia grafica è come indossare un abito non adatto alla circostanza.

L’aspetto grafico ti permette di esprimere l’identità del tuo brand.

Ti aiuta a essere più accattivante, a dare un’immagine di professionalità, restare ben impresso al pubblico e, se aiuta gli utenti a restare a lungo sul sito, piace anche a Google.

Ecco perché migliorare la grafica delle tue pagine è sicuramente una delle azioni indispensabili per aumentare il traffico verso il tuo sito.

Soprattutto se sei una nuova azienda sul mercato e vuoi ritagliarti il tuo spazio sul web.

Come migliorare la grafica del tuo sito

Perchè curare la parte grafica del tuo sito?

Sarà capitato anche a te di finire in un sito dalla grafica giurassica, con contenuti disordinati e immagini pixelate. Confessalo, hai abbandonato subito il sito, vero?

La tua esperienza sarà stata di certo deludente.

Avrai pensato che il sito fosse davvero trascurato e poco professionale, proiettando, di conseguenza, questo stesso pensiero sul brand in questione.

Vuoi correre lo stesso rischio quando le persone arrivano sulle tue pagine? Scommettiamo di no.

Qualunque sia l’obiettivo specifico che vuoi raggiungere grazie al tuo sito, occuparti della grafica è un aspetto principale, da trattare al pari dello studio dei contenuti e della funzionalità.

Una grafica ben studiata e progettata ti permetterà di:

  • ottenere un buon posizionamento sulla serp,
  • attirare nuovi visitatori e clienti abituali,
  • rafforzare l’impatto del tuo concept o del tuo brand,
  • acquisire credibilità.

Quindi riflettici un po’ su. Se non stai ricevendo visite o non stai vendendo abbastanza, forse è il momento di ripensare all’aspetto grafico, perché il problema potrebbe essere proprio lì.

Contattaci

Come migliorare la grafica del tuo sito?

Oggi ci sono tante possibilità per creare un bel sito, con un occhio di riguardo per il layout.

Il primo passo, però, è sapere cosa vuoi. Definisci il tuo progetto, prendi carta e penna e disegnalo.

Organizza la home, il menù, le pagine.

Decidi dove posizionare ogni elemento, quale tipologia di interazione vuoi attuare (se inserire newsletter, commenti, form, widget).

In questa fase dovrai davvero immaginare il sito nella sua totalità.

Tutte le informazioni che potrai mettere insieme in questo modo saranno utilissime anche lavorando con un grafico professionista.

Quali elementi devi considerare per la tua grafica? 

La grafica del tuo sito comunica i tuoi valori e quelli del tuo brand.

Per farlo al meglio e raggiungere i tuoi obiettivi è indispensabile curare alcuni elementi.

Tema 

A seconda della piattaforma che usi per il tuo sito, potrai scegliere anche un tema preimpostato per il tuo progetto.

Ce ne sono di gratuiti e a pagamento. Di solito quelli a pagamento offrono una migliore assistenza in fase di progettazione.

Se non sai bene che tema utilizzare per il tuo sito, potresti iniziare sfogliando quelli proposti e farti un’idea di ciò che ti piace o non ti piace.

In ogni caso, ricordati di scegliere un tema responsive, ovvero un tema che si adatti in automatico anche su tablet e cellulari.

layout titolo e tema del sito web

Layout

Il layout è l’insieme delle caratteristiche che configurano l’interfaccia di un sito.

Prendi il disegno che hai realizzato sulla disposizione delle sezioni del sito e inizia a pensare ai dettagli:

  1. colore. È una delle scelte più importanti. Non devi solo scegliere il colore del tuo logo, ma anche dei titoli in grassetto, dei pulsanti, del footer, del nome del menù, ecc. Ti consigliamo un colore in linea con la tua strategia di marketing. Se non hai ancora chiaro quale sfumatura dare al tuo sito, potresti farti un’idea consultando l’interpretazione psicologica del colore;
  2. grandezza degli spazi. Valuta lo spazio che dovrà occupare il testo, se aggiungere colonne o sezioni varie;
  3. menù. È una delle caratteristiche principali del sito. Puoi scegliere di posizionarlo in alto, a destra, a sinistra. Organizza le sezioni menù con chiarezza e sintesi, affinché favoriscano l’usabilità del sito;
  4. font. Deve rispecchiare i tuoi propositi ma senza rinunciare alla leggibilità. Sempre meglio evitare font troppo particolari, potrebbero ostacolare la lettura dell’utente;
  5. logo. Se non ce l’hai ancora, non perdere altro tempo. Il logo è sulla tua lista delle priorità. Come per la struttura del sito o la scelta dei colori deve rispecchiare e comunicare i tuoi valori e dire chi sei. Anche in questo caso, puoi provare a fare qualche schizzo con carta e penna. In ogni caso un grafico professionista saprà indirizzarti al meglio.

Pagine interne

In base a ciò che vuoi ottenere con il tuo sito e tenendo conto delle caratteristiche del tuo brand, il numero e il contenuto delle pagine interne può variare.

In linea generale, però, le immancabili pagine principali saranno:

  • home. È la pagina principale, quella che tutti vedranno appena arriveranno sul tuo sito. Inutile dire che un’ottima grafica di questa pagina è indispensabile per l’immagine che vuoi dare di te. Ogni progetto ha un’intenzione differente. Cerca di capire qual è la tua, aggiungi il tuo stile e fai sempre scelte coerenti. Cerca di essere sempre obiettivo, di evitare scelte poco funzionali dettate dal gusto personale e non abbandonare la linea creativa del progetto;
  • blog. Migliora l’interazione diretta con la clientela, quindi ricevi il tuo pubblico in uno spazio accogliente e che anche tramite immagini e colori lo metta a proprio agio;
  • about. Ovvero la pagina “chi sono”. La gente vuole sapere chi sei, chi è il tuo brand. Cerca di fare una descrizione chiara, breve ma originale, senza far mancare qualche foto o immagine;
  • contatti. Inserisci un form di contatto, ma anche l’iscrizione alla newsletter e le pagine social inerenti. Fai attenzione ad avere una disposizione grafica che sia funzionale e semplice per l’utente.
Contattaci

Quali sono le migliori piattaforme gratuite per una buona grafica

Quali sono le migliori piattaforme gratuite per una buona grafica?

Le piattaforme gratuite più conosciute per creare un sito web sono Wordpress e Wix.

Ti sveliamo un segreto, ti proporranno delle ottime soluzioni grafiche, evitandoti di fare tutto il lavoro da solo.

Wordpress

È la piattaforma per la creazione di siti web di maggior successo.

Con Wordpress si possono creare dei siti funzionali e graficamente interessanti.

Non è necessaria grande capacità tecnica e di programmazione.

Quali sono i punti di forza di Wordpress?

  • È gratis. L’unico costo è quello di acquisto del dominio e del server su cui ospitare il sito.
  • Puoi installare tantissimi temi grafici e plugin - cioè estensioni - per ogni funzionalità.
  • È facile da utilizzare. Puoi modificare la grafica e i contenuti del tuo sito semplicemente trascinando gli elementi.
  • Ha una grandissima community di supporto, che ti aiuterà a risolvere qualsiasi problema.

Wix 

Ha uno stile molto moderno, la costruzione di un sito è davvero semplice ma permette meno creatività rispetto a Wordpress.

Questa piattaforma è la preferita dai ristoratori, anche per la raccolta di foodphoto gratuite che possiede.

Quali sono i punti di forza di Wix?

  • Come per Wordpress, la creazione di un sito su Wix è gratuita. Dovrai pagare solo l’acquisto del dominio e del server.
  • Hai a disposizione tantissimi template grafici, sia gratuiti che a pagamento. L’unica differenza con Wordpress sta nel fatto che i template Wix possono essere modificati solo fino a un certo punto.
  • Troverai disponibili app per inserire le funzionalità che vuoi sul tuo sito.
  • Puoi costruire il tuo sito senza conoscere la programmazione, ma solo trascinando gli elementi dell’editor.

L’essere umano cerca sempre la bellezza e la coerenza.

Se ci pensi, anche quando ti vesti cerchi di dare un’armonia alla tua immagine.

La stessa cosa vale per la costruzione del sito, la grafica dev’essere coerente e in armonia col messaggio che vuoi inviare.

Ti interessa l’argomento? Forse potrebbero piacerti anche questi articoli:

Contattaci