Blog

11/09/2020

Guida 2020 dei plugin SEO per Wordpress

Cos’è un plugin? Come ti aiuta a fare SEO? E quale scegliere per il tuo sito Wordpress?

Wordpress è tra le piattaforme di maggior successo per la creazione di siti

È facile da usare, ha una vasta scelta di temi e moltissimi plugin di qualità.

Oggi vogliamo concentrarci proprio sulle possibilità che Wordpress ti offre tramite i suoi plugin, in particolare per fare SEO sul tuo sito in modo più facile e veloce.

Cos’è un plugin?

Il plugin è uno strumento che permette di aggiungere funzionalità utili sul tuo sito senza intervenire direttamente sul codice.

Semplice, no? Eppure i vantaggi sono davvero notevoli.

Oltre al risparmio di tempo e alla riduzione dei costi di sviluppo, un plugin ti dà la possibilità di applicare modifiche al sito conservando l’integralità del tema e del sito in generale, anche dopo i vari aggiornamenti, in maniera del tutto autonoma.

Mentre, se intervenissi sul codice, dovresti creare una copia del sito in modo tale da non modificare i file originali.

Senza contare la necessità di avere delle buone competenze tecniche o un professionista a disposizione.

Ogni sito web permette di utilizzare moltissime tipologie di plugin in base all’opzione che vuoi aggiungere.

Cerca sempre di valutare i plugin che davvero ti sono utili ed evita di installarne più del necessario perché:

  • possono appesantire il sito e rallentarlo,
  • rischi che interferiscano tra di loro, creando bug, ovvero un errore nel funzionamento, e problemi vari.

Contattaci

Come scegliere un plugin SEO per Wordpress

Come scegliere un plugin SEO per Wordpress?

Ci sono quattro fattori principali da considerare per la scelta dei plugin SEO per Wordpress:

  • compatibilità con la piattaforma;
  • compatibilità con gli ultimi aggiornamenti, sia del tema sia di Wordpress;
  • possibilità di aggiornamento del plugin stesso, quindi devi assicurarti che sia un plugin d’attualità;
  • considera le recensioni. Guarda quali sono i plugin più votati, l’esperienza degli altri utenti ti sarà utile per capire quanto quel plugin è valido e se può fare anche al tuo caso.

Quali sono i migliori plugin SEO per Wordpress?

Come ormai saprai bene, la SEO è un passaggio obbligato nella configurazione, nella struttura dei contenuti e del sito stesso.

Riuscire a gestire la SEO nella sua globalità determina la riuscita del tuo progetto sul web.

Fare SEO è fondamentale e non include solo l’aspetto della scrittura di articoli, ma concerne il sito nella sua globalità.

Quando parliamo di plugin SEO per Wordpress, ci riferiamo a tutta una serie di strumenti che agiscono in modo generale sul sito, favorendo l’ottimizzazione e quindi il posizionamento sulla serp.

Abbiamo selezionato per te i migliori plugin SEO per Wordpress.

Quali sono i migliori plugin SEO per Wordpress

Yoast SEO

Senza ombra di dubbio, questo è uno dei plugin principali da scaricare sul tuo sito Wordpress.

Suggerisce e corregge ogni aspetto dell’ottimizzazione SEO.

Dalle ripetizioni della parola chiave, ai titoli, alla presenza di link, all’ottimizzazione immagini, alla leggibilità, analizza ogni aspetto dei tuoi articoli.

Ti aiuta nell’inserimento del title e della meta description, ti avvisa sulla lunghezza delle frasi, sulla lunghezza dei paragrafi e così via.

In altre parole si occupa di tutto quello di cui hai bisogno per la scrittura di un articolo in ottica SEO.

Ci sono due versioni del plugin:

  • gratuita. Ti permette già una grande quantità di opzioni e aiuti.
  • Premium. Puoi ottimizzare più frasi e parole chiave, è un supporto nell’indicizzazione completa del sito. Ti avvisa sugli aggiornamenti da apportare alle tue pagine e ti suggerisce i collegamenti interni.

The Seo Framework

Anche questo plugin lavora sulla scrittura degli articoli.

È meno conosciuto rispetto a Yoast Seo, ma funziona altrettanto bene.

Anche in questo caso esiste una versione gratuita e una a pagamento.

Contattaci

EWWW Image Optimization e w3 total cache

W3TotalCache

Questo plugin non agisce in modo diretto sulla SEO, ma serve per velocizzare il sito.

La velocità di un sito è uno degli elementi principali sia per la user experience dell’utente, sia per avere una buona posizione su Google.

Da questo punto di vista è, quindi, un plugin che rientra nell’ottica dell’ottimizzazione SEO.

W3TotalCache agisce eliminando le cache, caricando una versione del sito più leggera senza far diretta referenza ai contenuti del server.

EWWW Image Optimization

Come dice il nome stesso, EWWW Image Optimization ti aiuta nell’ottimizzazione delle immagini.

Cerca comunque di caricare sempre immagini leggere e di buona qualità.

Ma se dovessi avere problemi a farlo, questo plugin risolverà il problema al posto tuo.

Cos’è un plugin wordpress seo

Google XML Sitemaps

Con XML potrai creare una sitemap del sito da collegare a Google Search Console.

La sitemap è un elemento principale dell’ottimizzazione del sito, tramite la quale puoi comunicare a Google la struttura delle tue pagine, del tuo menù e dei tuoi link interni ed esterni.

Akismet

Akismet blocca tutti i commenti rivelati come spam.

In sintesi, è uno strumento per evitare spam sul sito e quindi penalizzazioni di Google.

Guarda il tuo progetto web nell’insieme. Chiediti cosa vuoi o hai bisogno di fare.

Osservare tutto nell’insieme ti aiuta a valutare quali strumenti fanno al caso tuo. Anche quando si parla di plugin.

Ricorda, infine, di affiancare ai plugin SEO per Wordpress le tecniche generali della SEO.

La loro combinazione ti porterà risultati più che notevoli.

Ti interessa l’argomento? Ti consigliamo di leggere anche:

Contattaci