Blog

08/02/2019

Come trovare nuovi clienti online in 5 mosse

Attrai il pubblico verso il tuo business con i mezzi e le strategie più efficaci del web, utilizzando l’inbound marketing.

È la domanda che ti ripeti più spesso, pensando alla tua attività: come raggiungere più persone interessate ai tuoi prodotti e servizi? E poi trasformarle in clienti?

La risposta è a portata di mano, anzi di clic. Nel web, infatti, trovi infatti un potente e proficuo alleato. Internet si è confermato e consolidato negli anni come una grande piazza in cui domanda e offerta si incontrano; le occasioni sono numerose, e davvero preziose, per ingranare quella marcia in più e far decollare la tua attività.

Fatti vedere, proponi la tua offerta, colpisci chi sta cercando il tuo servizio nel momento ideale. Senza accorgertene, attrarrai a te molte persone.

Stiamo correndo troppo? Allora andiamo con calma e scopriamo insieme tutto quello che ti serve sapere.

 

nuovi clienti online social network

 

Chi sono le buyer personas e perchè crearle

Abbiamo appena detto che devi raggiungere chi sta cercando il tuo servizio... ma come fai a sapere chi lo sta facendo? Prima di puntare ad ampliare il tuo pubblico, devi conoscere da chi è costituito; in altre parole devi sapere chi è il tuo acquirente tipo. Questo passaggio è essenziale per capire come rivolgerti a lui e riconoscere i canali web migliori per agganciarlo.

È il momento di definire le tue buyer personas, cioè i tuoi clienti tipo. Inizia con alcune domande per i tuoi potenziali acquirenti:

  • Quali sono i suoi bisogni?

  • Quali sono i suoi problemi?

  • Quali strumenti usa per cercare informazioni e soluzioni?

Una volta inquadrato il tuo pubblico ideale dovrai iniziare a intercettarlo, fornendogli quello che sta cercando nel momento in cui lo fa. Questo passaggio non è scontato, ma puoi utilizzare i nostri prossimi consigli per affrontarlo al meglio.

 

New call-to-action

 

Dalle buyer personas all’inbound marketing: definizione

Hai appena definito chi è il tuo interlocutore tipo, vediamo come puoi raggiungerlo sul web.

La soluzione perfetta è l’inbound marketing. Di cosa si tratta? Senza addentrarci in complicati tecnicismi, per il momento ti basta sapere che consiste nello sviluppo di contenuti utili per soddisfare le esigenze e risolvere le problematiche dell’utente.

Calati nei panni del tuo cliente tipo e crea del materiale pertinente e allo stesso tempo concreto, interessante e informativo. In questo modo porterai facilmente le persone verso il tuo sito.

Attrarre gli utenti, convertirli in clienti, concludere la vendita e infine fidelizzarli; sono i quattro passaggi principali dell’inbound marketing. E rappresentano il percorso consigliato per ampliare la tua cerchia di acquirenti online.

 

nuovi clienti online buyer personas

 

5 strategie efficaci per attirare clienti online   

Hai capito chi devi raggiungere e con quali contenuti. È arrivato il momento di sfruttare i mezzi che il web ti fornisce – dai motori di ricerca alla pubblicità, fino al classico passaparola – per mettere tutto in pratica.

LEGGI ANCHE: Come fare SEO in modo efficace: keyword, fattori on-site e off-site

 

1. Trovare clienti online con i motori di ricerca     

Stai lavorando online per ampliare la tua rete di vendita? Crea e sfrutta il sito aziendale. Accertati che sia curato e pratico, che si trovi facilmente e venga proposto tra i primi risultati di ricerca.

Funziona tutto per bene? Allora sei pronto per iniziare a farti conoscere da nuove persone sui motori di ricerca, in cinque passaggi:

1. Studia la domanda. I tuoi prossimi clienti ti stanno già cercando. No, non è uno scherzo. Proprio adesso di certo qualcuno sta cercando dei prodotti o servizi come i tuoi. E tu devi intercettare proprio quel qualcuno. Per farlo devi sapere come le persone fanno una ricerca su internet. Quali domande fanno al motore di ricerca? Che parole usano?

2. Una volta capite le esigenze delle persone, potrai dare la tua personale risposta e conquistarle. Ad esempio potresti creare una landing page. Si tratta di una pagina web dedicata a un’offerta insieme a una CTA (o call to action, “richiamo all’azione”). Usa le pagine per proporre offerte e sconti, inserisci la CTA per consentire una richiesta di informazioni o preventivi immediata, ma anche per raccogliere dati sugli utenti tramite form di contatto. Un ottimo trucco per essere certi di riuscire a catturare l’attenzione è sfruttare le frasi individuate nella precedente fase di studio della domanda.

3. Coltiva i contatti. Hai raccolto nuovi indirizzi email che corrispondono a persone interessate alla tua azienda, giusto? Mantieni i contatti e continua a “nutrire” questo pubblico; ciò può determinare la perdita o l’acquisizione del potenziale cliente. Hai a tua disposizione un elenco di email a cui inviare le ultime novità, fornire approfondimenti e proporre offerte esclusive. Non dimenticare di richiamare il tuo sito, inserire link verso le pagine più interessanti e lasciare infine i tuoi contatti. Le informazioni che ricaverai dai clic sulle mail, dalle azioni degli utenti dopo la loro apertura, saranno una preziosa risorsa per comprendere i prodotti e i servizi più richiesti. E ovviamente chi tra i nuovi contatti è più interessato e può diventare cliente.

4. Analizza i risultati. Tieni sempre aggiornate le statistiche relative alle tue pagine, come le persone raggiunte, quelle che hanno compiuto azioni e infine anche quelle che sono diventate clienti. Avere questi dati ti permette di scoprire cosa ha funzionato e cosa no. E di conseguenza migliorare le tue strategie future per catturare sempre più utenti.

5. Cura il postvendita. Continua a lavorare anche dopo aver concluso una vendita, promuovendo con costanza le tue attività, organizzando eventi, coinvolgendo i clienti – vecchi e nuovi – con offerte speciali. Insomma, trovato il nuovo cliente, rafforza la tua immagine e fai sì che ti aiuti lui per primo ad acquisire nuova visibilità con il passaparola.

 

New call-to-action

 

2. Trovare clienti online con i social network

Per aumentare la visibilità e farti conoscere a un pubblico sempre più vasto, i social network sono un ottimo palco. Le loro peculiarità comportano pubblici differenti -  è dunque necessario comunicare nel modo più appropriato rispetto al contesto.

La forza dei social è la possibilità di instaurare un rapporto diretto, colloquiale e amichevole con le persone. Ecco perché ti suggeriamo di creare le pagine della tua azienda e di utilizzarle per stabilire un'interazione autentica con il pubblico. Essere te stesso e comunicare in modo naturale è un ottimo biglietto da visita per piacere ed essere scelti.

Prima abbiamo parlato delle tue buyer personas, quindi ora dovresti sapere bene come si muovono e dove trovarle. Per ognuna di esse, individua il social più adatto, capace di dare maggiore risalto alla tua attività. Usa questi mezzi per offrire contenuti e novità, guida il pubblico tra le tue proposte.

Tieni presente inoltre che una pagina social può fungere da cassa di risonanza per la tua attività. Chi è già tuo cliente può lasciare pareri e recensioni sulla sua esperienza rispetto ai tuoi prodotti o servizi. Infine poche cose sono più efficaci del passaparola per rafforzare la tua immagine, la fiducia verso gli utenti e arrivare a nuovi clienti.

LEGGI ANCHE: Come acquisire nuovi clienti con la pubblicità online

 

nuovi clienti online motori ricerca

 

3. Trovare clienti online con nuove collaborazioni

Forse non ci hai mai pensato, ma tre le cose più immediate che puoi fare per allargare la tua rete di contatti è avviare collaborazioni. Sì, stiamo dicendo proprio di attivare cooperazioni con altre aziende.

Sviluppa un progetto interessante da condividere con un’azienda partner. Punta su imprese attive in un settore che possa arricchire il tuo. Magari aziende che offrono servizi supplementari. Guarda anche l’aspetto etico e professionale: ideali e approccio al lavoro devono coincidere con i tuoi principi e i tuoi obiettivi.

Una partnership lavorativa ti darà almeno due vantaggi:

  1. creare un indotto per nuovi clienti;

  2. offrire un servizio completo, valorizzato da realtà integrate tra loro.

LEGGI ANCHE: Report SEO per il sito web: perché e come farli

 

4. Trovare nuovi clienti online con la pubblicità  

Il mondo della pubblicità online è variegato e ti offre una gamma interessante di possibilità. Non puoi però affrontare questa scelta con leggerezza, anzi tutto deve essere programmato e stabilito nel dettaglio. Agire in modo casuale, infatti, potrebbe danneggiare la tua immagine, oltre a intaccare le tue casse.

Basati sulle tue buyer personas per fissare il target a cui vuoi rivolgerti. Per attirare l’attenzione delle persone giuste valuta anche dove e quando mostrare le tue inserzioni - questo accorgimento ti permetterà di ottimizzare il tuo investimento. Sì, perché la pubblicità online può richiedere somme anche consistenti. Stabilisci quindi un budget giornaliero che ti consenta di sviluppare i tuoi progetti.

Il punto di forza delle campagne pubblicitarie sul web è di avere dei risultati quasi in tempo reale. I guadagni ti consentiranno di reinvestire, magari in altre inserzioni promozionali. Riuscire ad avviare questo circolo virtuoso, vuol dire finanziare la pubblicità con la pubblicità stessa e “spingere” il tuo sito con continuità, per ottenere maggiore visibilità.

LEGGI ANCHE: Strumenti e tecniche per fare l’analisi SEO di un sito web

 

5. Trovare clienti online con il passaparola

Lo abbiamo ripetuto già diverse volte, vero? Il passaparola è il mezzo forse più forte per incuriosire e coinvolgere nuovi potenziali clienti. È vero offline, ed è altrettanto vero online.

Il consiglio di un amico, il parere di un familiare, una semplice opinione di conoscenti influenzano tutti noi in modo incredibile.

Allora parti dalle basi: agisci in maniera corretta e offri per davvero quello che proponi. Queste sono le carte vincenti che, se ben giocate, innescheranno un passaparola spontaneo. La soddisfazione verso un servizio, l’apprezzamento di un prodotto da parte del tuo cliente con un commento o una recensione porteranno nuove visite al tuo sito e nuovi potenziali clienti.

LEGGI ANCHE: Come essere in prima pagina su Google con 3 semplici strategie

Adesso hai qualche spunto per cominciare a implementare la tua attività online. Inizia a sperimentare. Scopri quale approccio è perfetto per far conoscere il tuo business e trasformare il visitatore in acquirente.

 

New call-to-action

Contattaci