Blog

11/07/2019

Brand: quali sono le differenze tra brand identity, brand image e brand reputation?

Scopriamo cosa rappresentano questi tre aspetti. Perché sono fondamentali per il tuo brand e come interagiscono tra di loro per il successo della tua attività.

In un mondo diviso a metà tra vita online e vita offline, sempre più spesso e sempre più imprenditori – magari anche tu – si interrogano sulle possibilità del proprio marchio.

Farsi conoscere e apprezzare, sbaragliare la concorrenza, consolidarsi nel mercato sono solo alcuni aspetti che si cerca di sviluppare. 

Le modifiche che negli anni hanno rivoluzionato il mercato, la comunicazione, la tecnologia e, diciamocelo, anche noi come persone, hanno portato a evidenziare quanto le connessioni tra i prodotti, i valori di un’azienda e l’interazione tra marca e clientela siano sempre più intricate.

Ciò che un brand è e il modo in cui è visto e apprezzato assume un peso notevole nella scelta del brand stesso e dei suoi prodotti, arrivando a essere determinante. 

Ecco perché una gestione mirata della marca oggi è il fondamento di ogni business.

brand identity

Brand identity, image, reputation: definizioni e caratteristiche

Identità, immagine e reputazione del tuo brand agiscono per dare valore al tuo marchio e influenzare le vendite. In fondo, il tuo obiettivo finale è proprio promuovere prodotti, servizi e aumentare la notorietà del tuo brand, giusto?

Ma andiamo con ordine e iniziamo a esplorare questo territorio per fare chiarezza su alcuni aspetti che, forse, hai già sentito nominare e possono generare confusione. 

Contattaci

Cos’è il brand?

Dizionario o glossario di marketing alla mano, leggiamo che per brand si intende il complesso degli elementi visivi distintivi – dal logo allo slogan – e tutto ciò che si può ricondurre all’interazione con il pubblico – notorietà, presenza online, soddisfazione del cliente –.

Tutti questi aspetti distinguono un’azienda dall’altra. Il concetto può sembrare astratto, eppure si concretizza giorno per giorno, insieme all’identità, all’immagine e alla reputazione del brand.

Cos’è la brand identity?

La brand identity indica il modo in cui un’azienda vuole essere percepita dal pubblico. Definisce i tratti peculiari e comunicativi di una marca e stabilisce come si vuole comunicare, magari per colpire e conquistare, l’identità del brand sia ai consumatori che ai collaboratori, esterni e interni all’azienda stessa.

È costituita da diversi elementi visivi, come il logo, i colori e i caratteri tipografici del nome ad esempio, e racchiude i valori e gli obiettivi del marchio, proprio con l’intento di trasmetterli.

Nella realtà, però, non è scontato che sia davvero percepita come si desidera. Per accertarsi che ciò accada bisogna affrontare la brand image.

Cos’è la brand image?

La brand image è l’immagine del marchio, cioè l’insieme di tutti gli aspetti specifici che definiscono il brand agli occhi delle persone. Nella pratica indica proprio come il pubblico percepisce un marchio e i suoi prodotti. Per questo, può essere considerata come un’appendice della brand identity.

Qualità, valore e affidabilità arrivano ai clienti proprio tramite la brand image. In questo senso l’immagine è in grado di suscitare sensazioni ed emozioni positive e influenzare le scelte degli utenti.

La brand image nasce da percezioni soggettive, essendo legata alle reazioni del pubblico di fronte alle peculiarità del marchio. Quando è positiva riesce a far emergere le qualità di brand e prodotti, facendo risaltare l’unicità rispetto alla concorrenza.

Contattaci

Cos’è la brand reputation?

La brand reputation è la considerazione favorevole che il pubblico accorda a un marchio, tenendo conto delle caratteristiche uniche del brand e della sua capacità di rispondere alle esigenze dei clienti.

È la diretta conseguenza delle azioni dell’azienda e si realizza con la sensazione di fiducia e apprezzamento che il pubblico esprime.

Si realizza tramite l’interazione con il pubblico. In tal senso può variare, anche molto, rispetto al contesto sociale e culturale, ma il vero cuore della reputazione aziendale è il comportamento e l’approccio del marchio stesso. Essendo legata alle relazioni umane e alla comunicazione, la reputazione può essere facilmente veicolata con il passaparola e con target di riferimento affini per interessi.

È possibile parlare di brand reputation online riferendosi solo a ciò che viene detto sul brand nel web. Insomma a come il brand è considerato online.

LEGGI ANCHE: Brand identity: cos’è, perché è importante e come si costruisce

Brand identity, brand image e brand reputation a confronto

Adesso conosci più da vicino tre sfaccettature fondamentali del brand. Esse non rimangono disconnesse, anzi, sono ben legate e connesse tra loro. Si influenzano e si alimentano a vicenda.

Dalla brand identity dipende in modo diretto la brand image e, a suo sostegno, interviene l’opinione positiva sul brand da parte delle persone, sia interne che esterne all’azienda, cioè la brand reputation. Insomma, si tratta di un vero e proprio effetto a catena. Analizziamo insieme qualche dettaglio.

Le differenze tra brand identity e brand image

brand identityDalle definizioni che abbiamo appena visto possiamo affermare con sicurezza che l’identità del marchio e l’immagine del marchio non sono la stessa cosa

I due aspetti sono tra loro legati, ma riguardano due passaggi differenti della comunicazione tra azienda e pubblico.

La brand identity infatti coinvolge la fase di emissione del messaggio che il marchio stesso vuole trasmettere – e di conseguenza l’immagine che desidera esprimere ai consumatori; mentre la brand image indica come il messaggio del brand viene ricevuto, assimilato e interpretato.

Se la tua brand identity coincide, o si sovrappone con quanta più esattezza possibile, alla brand image, significa che ciò che vuoi comunicare arriva correttamente ai clienti e il tuo marchio è visto proprio come vuoi tu.

Altrimenti se tra i due elementi c’è una discrepanza, vuol dire che la tua comunicazione o i tuoi comportamenti hanno contribuito alla creazione di un’immagine diversa da ciò che volevi mostrare. In questo caso, oltre a non aver raggiunto il pubblico con il tuo marchio, rischi di danneggiare il tuo giro d’affari e di non vendere più. Quindi devi lavorare per colmare il divario e rendere più efficace la tua strategia di business.

Come fare? Riparti dalla tua brand identity, ciò dall’essenza del tuo brand e da ciò che vuoi far vedere. Poi concentrati sul tuo target: crea contatti e ascolta il tuo pubblico. Potrai capire cosa pensano davvero di te e trovare un modo per aggiustare il tiro e, soprattutto, potrai individuare le loro reali esigenze per rispondere in modo mirato a tali necessità.

Contattaci

Brand image e brand reputation

Immagine e reputazione del brand vanno spesso di pari passo. Entrambe sono essenziali nella comunicazione aziendale e allo stesso tempo dipendono da essa. Entrambe sono essenziali nella comunicazione aziendale e allo stesso tempo dipendono da essa. Entrambe si fondano sull’idea che i clienti hanno del marchio. Infine, entrambe contribuiscono a creare l’effetto di unicità che distingue ogni brand dai concorrenti agli occhi del pubblico.

Tuttavia esistono delle differenze:

  • la brand image è legata soprattutto a strategie messe in atto dall’azienda – legate alla brand identity – e può non coincidere con la vera essenza del brand; la brand reputation, invece, viene definita sulla base di azioni reali che l’azienda compie, in altre parole da come davvero si comporta;
  • l’immagine del brand è più soggetta a possibili cambiamenti di percezione da parte dei clienti; mentre la reputazione del marchio è strettamente dipendente dal comportamento reale del marchio e quindi, se ben gestita tende a restare stabile nel tempo. Attenzione però ai passi falsi, quando si perde è difficile ricostruirla.

Per gestirle e tutelarle al meglio devi strutturare bene le strategie di marketing e comunicazione.

Al centro di tutto il tuo operato, come sempre, dev’esserci il tuo pubblico di riferimento. Aggancia, conquista e fidelizza i clienti, soddisfa le loro esigenze pratiche con i prodotti e servizi che il marchio fornisce e occupati di mantenere una relazione chiara e veritiera con loro.

Sfrutta le potenzialità di internet per sottolineare il tuo lavoro offline. E ricordati di coinvolgere tutti, collaboratori, fornitori e dipendenti, oltre ai clienti.

LEGGI ANCHE: Come costruire la personalità del tuo brand: tutti gli elementi in gioco

Brand reputation e brand identity

La brand identity e la brand reputation possono essere viste come due passaggi di uno stesso percorso. Parliamo del percorso che, dall’essenza del marchio, porta al suo successo.

Da un lato l’identità del brand trasmette i valori e gli obiettivi dell’azienda, dall’altro la brand reputation riflette emozioni e l’apprezzamento dei clienti nei confronti del tuo marchio. 

Con la sua caratteristica di distinguerti e farti notare rispetto alla concorrenza, l’identità del marchio è essenziale per attrarre potenziali acquirenti e per conquistarne l’approvazione o, più in generale, un approccio positivo e di buona predisposizione verso il marchio.

Il legame fondamentale tra identità e reputazione del marchio, come in un circolo virtuoso, si alimenta con la giusta comunicazione e alimenta al tempo stesso la comunicazione.

Un’interazione autentica e basata sulla fiducia consente di divulgare il messaggio del brand, farlo recepire ed emozionare il pubblico che, di risposta, avrà una reazione positiva nei confronti del marchio e ne farà crescere la reputazione.

Infine, una relazione aperta con i clienti è il modo migliore per ascoltarli e capire davvero cosa pensano, per poter migliorare e rendere esemplare la tua brand reputation.

Non abbiamo una ricetta magica per te, ma sappiamo che di fronte a un acquisto ognuno di noi non compra solo un prodotto. Ci affidiamo a tutto ciò che lo definisce, a partire dal brand di riferimento.

Quindi passa all’azione. Sviluppa e cura il tuo brand.

Con un brand unico e riconoscibile l’incremento della notorietà, l’aumento dell’apprezzamento verso la qualità con cui lavori, il superamento della concorrenza e in generale il miglioramento del tuo business saranno sempre più evidenti.

Contattaci